Per quanto riguarda il Prosecco, la scelta è ricaduta su Forchir , azienda che, dopo 4 generazioni e inalterata passione, è impegnata in un progetto enologico che alla tradizione unisce la moderna evoluzione della tecnica e del gusto.

Può contare su 230 ettari di vigneti collocati a Camino al Tagliamento nell’udinese e a Spilimbergo nell’area pordenonese.